Intervento al seminario residenziale per i team dei formatori del piano di informazione e formazione sull’indagine OCSE-PISA, organizzato dall’INValSI, Hotel Ergife , Roma 13-16 ottobre 2008

Version imprimable de cet article Version imprimable

Dalla decisione, alla progettazione e all’esecuzione

Una valutazione internazionale su vasta scala è comparabile a un progetto scientifico di grande ampiezza che può essere realizzato solo se esiste un’intesa sugli obiettivi da perseguire e sulle modalità di finanziamento tra gli Stati che vi partecipano.

Gli indirizzi di una valutazione, l’impostazione dell’indagine, lo stile di conduzione non sono dovuti al caso ma sono il frutto di compromessi, talora strenuamente dibattuti sul piano internazionale. Non esiste quindi un "Deus ex Machina" che impone la propria volontà a decine di responsabili di sistemi scolastici terrorizzati dall’arroganza scientifica di pochi o ricattati, può succedere, con argomenti finanziari dallo strapotere dei potenti.

Le indagini su vasta scala sono il risultato di numerosi compromessi che coinvolgono migliaia di attori nel mondo, centinaia di laboratori di ricerca, decine di gruppi di esperti ad alto livello e alcuni centri di calcolo dove convergono tutti i materiali e tutti i dati del progetto. Si tratta di imprese scientifiche complesse che dovrebbero aiutare a capire come evolvono i sistemi scolastici, quali obiettivi sono ipotizzabili e ragionevoli, le ragioni delle differenze che si osservano all’interno di ogni sistema scolastico e tra sistemi.

Queste indagini hanno per esempio già permesso di capire che non esiste un’opposizione tra eccellenza e uguaglianza scolastica oppure che la qualità dei risultati scolastici non è necessariamente condizionata dalla durata della scuola.

Queste indagini sono la manifestazione del dinamismo e della creatività della comunità scientifica operante nel settore della valutazione comparata dei sistemi scolastici come pure dell’intesa conseguita tra varie maggioranze politiche sul piano internazionale per riunire competenze e risorse al fine di ottenere un’informazione puntuale e documentata sui risultati della scuola, almeno su determinati insiemi di risultati , che gruppi di esperti ad alto livello, provenienti da vari paesi e con competenze diverse, ritengono devono essere quelli della scuola contemporanea.

In questa relazione vendono illustrati per sommi capi le componenti fondamentali di una valutazione internazionale su vasta scala degna di rispetto scientifico.

Les documents de l'article

INVALSI_Costruzione_valint.ppt