Quale relazione si instaura tra istruzione scolastica e coesione sociale? Gli Stati si sono impadroniti della scuola quasi ovunque per governare la popolazione e imporre un modulo determinato di coesione sociale.

Nelle società aperte , questa soluzione permette di promuovere i talenti dei singoli, di generare un flusso di competenze favorevoli allo sviluppo collettivo. La coesione sociale è un frutto indiretto di questa filosofia politica. Nelle società chiuse, invece, la scolarizzazione è usata per inculcare subordinazione, paura, subordinazione ai poteri costituiti e spesso occulti. La coesione sociale è un elemento negativo che paralizza la crescita personale, preserva l’ingiustizia sociale e conserva il disordine costituito.

L’educazione statale è dunque tra l’incudine e il martello: può essere uno strumento di conservazione e oppressione ma anche un’occasione di rivolta e di liberazione.

Version imprimable de cet article Version imprimable

Educazione e coesione sociale

Traccia della relazione svolta all’incontro sul tema "Il dialogo Italia-Europa-America Latina per la coesione sociale. Educazione e formazione per la coesione sociale e territoriale", organizzato dal CISP (Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli) a Roma, il 12 giugno 2009, nella sede dell’IILA (Istituto Italia-America Latina), Palazzo Santacroce-Pasolini, nell’ambito del programma europeo EUROSOCIAL.

Il programma dell’Unione Europea d’aiuto allo sviluppo delle politiche sociali in America Latina e nell’America Centrale (Programma EUROSOCIAL) è già stato presentato in svariati articoli presenti in questo sito [1

Questo programma, molto oiginale, mira a promuovere politiche sociali che favoriscano e potenzino la coesione sociale in un contin ente che è stato vittima, sin dall’inizio della globalizzazione, all’epoca della "Conquista" spagnola, di una successione senza soluzione di continuità di massacri, crimini, guerre civili, rapine di ogni genere. Ancora oggigiorno, la pace civile e la coesione sociale sono una derrata rara in questo continente, che in molti paesi è comparsa solo da pochi anni.

Il programma EUROSOCIAL tenta di attuare una strategia atipica di cooperazione con i Paesi dell’America centrale e dell’America latina per attuare e consolidare la pace civile. L’educazione è uno dei settori del programma nel quale si esplorano politiche scolastiche e buone pratiche ritenute benefiche per la coesione sociale.

 

L’incontro organizzato a Roma dal CISP(Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli), che è un ente italiano non governativo operante nel progetto "Educazione" del programma EUROSOCIAL, si prefiggeva di attirare l’attenzione delle autorità italiane sul programma EUROSOCIAL, di spiegare le modalità di intervento elaborate nel settore delle politiche scolastiche per favorire la coesione sociale in un continente massacrato e di presentare le iniziative svolte in questo campo. Nonostante la forte presenza di emigrati italiani in America Latina, il governo italiano e le autorità italiane non hanno finora prestato molta attenzione a questo programma, a differenza invece della Spagna e della Francia, due paesi dell’Unione Europea che invece sono molto attivi e molto presenti in tutti i campi del programma.

 

 

 

******************************************************************************************************************

Le programme vise à promouvoir des politiques sociales qui favorisent la cohéesion sociale dans un continent qui a été la victime depuis le début de la globalisation à l’époque de la "Conquista" espagnole d’une suite incessante de massacres, de crimes, de guerres civiles, de rapines de toute sorte. Encore maintenant la paix civile et la coexistence pacifique ne sont qu’une denrée rare, qui dans la plupart des pays latino-américains n’est apparue que très récemment.

Dans ce site on a déjà présenté le programme de l’Union Européenne d’aide au développement des politiques sociales en Amérique Latine et en Amérique centrale (Programme EUROSOCIAL).

Le programme EUROSOCIAL essaie de mettre en oeuvre une stratégie atypique de coopération pour promouvoir et renforcer la paix civile an Amérique Latine. L’éducation est un secteur dans lequel on essaie d’appliquer cette stratégie visant à engendrer et préserver la cohésion sociale, sans pour autant définir la signification de ce concept.

[1] Cliccare su Eurosocial per aprire il quadro teorico di riferimento, in spagnolo, oppure effettuare una ricerca in questo sito con la parola chiave Eurosocial.

Les documents de l'article

pdf_Vestiti_dell_imperatore.pdf
pngEUROsociAL.png
png_Eurosocial_Education.png
pdf_Invito_Seminario_Eurosocial_Educazione_12_giugno_09.pdf
doc_PROGRAMMA_Seminario_EurosocialEducazione_12_giugno_09.doc