Curriculi/Programmes d’enseignement

Responsabilita’ scolastiche

Date de rédaction : 20/04/2016

Lo sviluppo di competenze sociali , emozionali diverse dalle competenze conoscitive è un tema privilegiato di discussione tra gli operatori scolastici e tra i fautori o gli oppositori della valutazione delle scuole. Nella società secolarizzata odierna molte famiglie hanno rinunciato all’educazione delle competenze o almeno di talune competenze. Nei dibattiti sul capitale umano si sottolinea l’importanza di queste competenze per essere efficaci nel mondo del lavoro, per trovare una occupazione, per riuscire nella vita sociale. Data per scontata l’importanza di queste competenze restano due problemi: come misurarle e conoscere; come curarne lo sviluppo. Finora ci sono ben poche indicazioni che permettano di proseguire in questa direzione, assai trascurata dalla ricerca scientifica sugli apprendimenti scolastici. Ci si limita in genere a grandi dichiarazioni di principio con pochi riferimenti empirici.

Lire la suite...

  • Articles
  • Brèves

Responsabilita’ scolastiche

Lo sviluppo di competenze sociali , emozionali diverse dalle competenze conoscitive è un tema privilegiato di discussione tra gli operatori scolastici e tra i fautori o gli oppositori della (...)

Ribaltare la lezione

Ribaltare la lezione: Una delle idee pedagogiche piu’ attraenti e piu’ promettenti per migliorare l’impegno degli studenti. Tuttavia, indagini scientifiche recenti suggeriscono che non tutte le (...)

Oltrepassare le frontiere delle discipline scolastiche

I progetti interdisciplinari sono una occasione per non porsi domande sulle competenze e sui curricoli e sono anche un invito a nozze che liberano l’immaginazione sempre fertile di molti (...)

Insegnare la comprensione della lettura

Questo articolo va contro corrente: a decorrere dal 2000 , anzi dal 2002, anno di pubblicazione dei risultati della prima indagine internazionale PISA che era per l’appunto dedicata alla (...)

UN Millenium Development Goals

The eight Millennium Development Goals (MDGs) – which range from halving extreme poverty rates to halting the spread of HIV/AIDS and providing universal primary education, all by the target date (...)

Competenze per il 21esimo secolo

Competenze o conoscenze accademiche? Cosa è più rilevante curare nelle scuole per preparare le nuove generazioni al 21esimo secolo? Di solito si sostiene che queste due categorie di valori, queste (...)

Insegnamento imperniato sulle competenze

Nello scenario della scuola di domani i curricoli saranno imperniati sulle competenze e non più sulle discipline le cui radici affondano nell’università medioevale. Si è entrati in un fase di (...)

Non solo leggere, ma anche scrivere

Qualcosa si può fare nelle scuole per migliorare le competenze ad esprimersi per scritto, a scrivere almeno correttamente, in maniera leggibile e magari anche bene. Questa competenza è raramente (...)

Le TIC non sono solo un diversivo o un gioco

Non è vero che le TIC sono inutili e che creano una generazione di studenti disattenti, incapaci di concentrazione, poco inclini alla disciplina scolastica, con livelli d’apprendimento scolastico (...)

L’algebra è necessaria?

La matematica è uno dei principali fattori di bocciatura e di selezione a scuola. Ci si può chiedere se è utile continuare ad insegnare la matematica come lo si fa tuttora, soprattutto nella scuola (...)
0 | 10 | 20 | 30
Pas de brèves