Version imprimable de cet article Version imprimable

Con il decreto n° 2007-860 del 14 maggio 2007, il primo ministro francese ha isituito la pagella per le competenze che entrerà in vigore con il prossimo anno scolastico 2007-2008. Questa pagella è un documento apposito nel quale si riporteranno i voti attestanti il livello di padronanza da parte degli allievi delle componenti dello zoccolo comune delle conoscenze e delle competenze.

L’apparato della tecno-burocrazia scolastica francese gira a fondo per dare un senso allo zoccolo delle competenze e delle conoscenze (si veda anche l’eccellente presentazione fattane nel sito dell’ADI). Il decreto è accompagnato da una delibera che modifica l’organizzazione ed i criteri per conseguire il brevetto (il diploma) di fine della scuola media ( che non corrisponde con la fine della scuola dell’obbligo), fissando tra l’altro la soglia per la promozione nella seconda lingua al livello A2 della scala di competenze del quadro europeo comune delle lingue.