Version imprimable de cet article Version imprimable

Si segnala l’ultimo numero di " PISA à la loupe", numero 29, della serie di Newsletter che l’OCSE dedica agli approfondimenti dei risultati dell’indagine PISA. Bolletini ben fatti, sintetici, di quattro pagine che vale la pena leggere. L’originale in francese si può consultare qui.

Il numero 29 è dedicato alle competenze in lettura dei quindicenni provenienti dal mondo dell’immigrazione. Non c’è nessuna novità, nulla di quanto già si sapeva.

Però, anche in questo numero continua la revisione graduale delle opinioni ideologiche sugli studenti immigrati esposte in alcuni saggi promossi dall’OCSE_PISA una decina di anni fa dopo il primo ciclo di PISA nel 2000, posizioni probabilmente influenzate dal mondo tedesco. In questa "Newsletter" si avanza con i piedi di piombo, non si tirano conclusioni avventate , non documentate. In altri termini l’OCSE/PISA si guarda ben bene di fare dire alle cifre cose che non dicono. Si tratta di un buon passo avanti.