Version imprimable de cet article Version imprimable

Si è votato a Zurigo il 17 giugno 2012 a seguito di una iniziativa popolare detta "JA ! Freie Schulwahl für alle ab 4. Klasse !", che proponeva lo smantellamento dei bacini di utenza scolastici a partire dalla quarta elementare per introdurre la libertà di scelta della scuola.

Va fatto notare che in Svizzera non esistono scuole paritarie e che la libertà di scelta della scuola era intesa come un’opzione di scelta tra scuole statali e quindi doveva essere la fine dell’obbligo d’iscrizione nelle scuole del quartiere nel quale si è domiciliati.

L’iniziativa è stata massicciamente bocciata dal popolo : 81,7% di no e 18,30 di sì. Partecipazione al voto : 40,12% [1],

[1] Questa proporzione è abituale in Svizzera, dove si va a votare almeno sei volte all’anno su una dozzina i temi ogni volta